Epilatore a Luce Pulsata

Negli ultimi anni, accanto ai tradizionali metodi di depilazione (ceretta, rasoio, creme depilatorie, etc…), abbiamo visto nascere una nuova tecnologia che promette di risolvere in modo sicuro e definitivo l’annoso problema dei peli superflui che tanto affligge sia le donne che gli uomini, si tratta della Depilazione a Luce Pulsata IPL (intense pulsed light). Inizialmente disponibile solo in centri medici e saloni di bellezza, la tecnologia a luce pulsata può essere ora utilizzata anche a casa grazie agli epilatori a luce pulsata per uso casalingo. Meno potenti rispetto ai modelli professionali, questi epilatori consentono comunque di ottenere buoni risultati riducendo di molto la crescita dei peli e permettendo anche di risparmiare sull’acquisto di rasoi, creme depilatorie, e sedute di ceretta dall’estetista.

Ormai sempre più marchi leader nel settore della bellezza e della cura della persona ( Philips, Imetec, HoMedics, Babyliss, Beurer, Remington) producono epilatori a luce pulsata casalinghi ed ognuno ha sviluppato tecnologie specifiche per poter utilizzare in modo sicuro ed efficace la luce pulsata nella comodità della propria casa. In commercio troviamo infatti diversi modelli di epilatori a luce pulsata che, sulla base di una tecnologia comune, si distinguono per design, caratteristiche tecniche e fascia di prezzo. Come spesso accade, orientarsi nel vasto panorama di modelli in commercio non è sempre facile, andiamo quindi a vedere alcuni aspetti da tener presenti prima di acquistare un epilatore a luce pulsata in modo da poter scegliere il modello più adatto alle nostre esigenze.

Perche Scegliere un Epilatore a Luce Pulsata

Remington i-LIGHT Pro IPL6500_1
Remington i-LIGHT Pro IPL6500_1

Andiamo innanzitutto a vedere perchè dovremmo scegliere un epilatore a luce pulsata invece di un tradizionale epilatore elettrico o ad un’altra forma di depilazione.  Il motivo principale è sicuramente legato ai vantaggi che questo tipo di depilazione comporta sia per quanto riguarda l’efficacia, sia perchè meno dolorosa ed invasiva rispetto ad altre tecniche.

La luce pulsata infatti si è dimostrata molto efficace anche con gli epilatori ad uso casalingo, permettendo di  ridurre notevolmente la ricrescita dei peli con una diminuzione di oltre l’80% già dopo 4-6 sedute di trattamento. La luce pulsata, pur non essendo una depilazione definitiva, inibisce la ricrescita del pelo agendo direttamente sul bulbo pilifero grazie al rilascio di intensi impulsi luminosi che vanno ad agire in modo selettivo sui peli senza danneggiare in alcun modo la pelle ed i tessuti circostanti.

Simile al laser, la luce pulsata utilizza un fascio luminoso intermittente che risulta meno invasivo e senza rischi di scottature o danni alla pelle. Gli schermi UV infatti, proteggono la pelle dai raggi dannosi, mentre la lunghezza d’onda del fascio luminoso è studiata appositamente per colpire la melanina dei peli. Inoltre, se usata in modo corretto, l’epilazione a luce pulsata non comporta rischi, provocando al massimo un leggero arrossamento della pelle che, tuttavia, svanisce nell’arco di poco tempo e con l’applicazione di una crema lenitiva.

Veloci e pratici da usare, gli epilatori a luce pulsata casalinghi sono studiati per adattarsi ai diversi tipi di pelle e di peli e per agire in modo mirato e sicuro. Infine, al contrario della ceretta, la luce pulsata non provoca dolore, ma solo un leggero pizzicore e una sensazione di calore quando viene rilasciato l’impulso. Per saperne di più vi invitiamo a leggere le nostre guide “Quale Epilatore a Luce Pulsata Scegliere”, “Differenza tra Laser e Luce Pulsata”, e “Come Funziona un Epilatore a Luce Pulsata”.

Vantaggi della Depilazione Definitiva

Anche se tecnicamente non si tratta di una depilazione definitiva, spesso il trattamento a luce pulsata viene definito tale poichè consente un eliminazione permanente e duratura di larga parte dei peli superflui con risultati che superano l’80% e arrivano anche al 90%.

Il primo vantaggio della depilazione a luce pulsata, rispetto ai metodi tradizionali, è dunque la sua elevata efficacia e durata nel tempo. A Differenza della ceretta che strappa semplicemente il pelo, l’impulso luminoso emesso dagli epilatori a luce pulsata agisce direttamente sul bulbo pilifero e sulle cellule responsabili della riscrescita distruggendole, e consentendo così una notevole e duratura riduzione dei peli superflui. Per ottenere buoni risultati però è fondamentale avere costanza poichè il trattamento a luce pulsata, sia eseguito in salone che in casa, va ripetuto dalle 4 alle 8 volte a distanza di 2 settimane l’una dall’altra, per poi essere seguito con meno frequenza da una serie di sedute di mantenimento.

In secondo luogo, la luce pulsata non è dolorosa, ma provoca solo un leggero pizzicore e una senzazione di calore localizzata che svanisce in fretta. Tutt’altra cosa dunque rispetto ai tradizionali metodi di depilazione a strappo, come ceretta o silk epil, molto più traumatici ed invasivi per la pelle, e spesso causa  di follicoliti e peli incarniti. L’azione selettiva della luce pulsata invece permette di trattare in modo mirato e preciso i peli senza causare danni a pelle e tessuti circostanti. Inoltre la luce pulsata migliora anche l’aspetto della pelle lasciandola più liscia e morbida.

Da un punto di vista economico invece, la luce pulsata a casa richede un investimento iniziale maggior che però verrà ammortizzato nel tempo eliminando i così il costo mensile della ceretta dall’estetista o l’acquisto di rasoi, creme, e altri prodotti depilatori. Per saperne di più e pe scoprire tutti i vantaggi della luce pulsata vi rimandiamo alla lettura della nostra guida “Vantaggi della Depilazione a Luce Pulsata”.

Come Scegliere un Epilatore a Luce Pulsata

Remington i-LIGHT Essential IPL6250_1Abbiamo visto come funziona la luce pulsata e quali sono i suoi vantaggi nel campo della depilazione definitiva, ma quali sono i parametri in base ai quali dovremmo scegliere un epilatore a luce pulsata? In commercio sono disponibili infatti molti modelli diversi che, pur utilizzando la stessa tecnologia, si distinguono per diversi aspetti come il design, le caratteristiche tecniche, o la fascia di prezzo. Andiamo dunque a vedere quali sono i principali elementi da tenere presenti prima di procedere all’acquisto di un epilatore a luce pulsata, mentre per un ulteriore approfondimento  vi rimandiamo all’apposita guida “Quale Epilatore a Luce Pulsata Scegliere” dove troverete un’analizi più dettagliata di ogni aspetto.

In commercio esistono diversi tipi di epilatori che sono studiati per la depilazione permanente di alcune aree specifiche del corpo o per il viso, mentre altri modelli sono multifunzione e possono essere tranquillamente utilizzati sia su uno che sull’altro. Prima di procedere all’acquisto è bene fare attenzione che l’epilatore prescelto sia adatto alla depilazione delle aree che ci interessano in modo da evitare di spendere soldi inutilmente in un modello che non soddisfa appieno le nostre necessità. Altri fattori da tenere presenti in fase d’acquisto sono: le diverse modalità di rilascio dell’impulso, i sistemi di sicurezza, il design,  il tipo di lampada che può essere fissa o sostituibile, e il numero di flash luminosi disponibili. Ultimo, ma non meno importante, il prezzo dell’epilatore e il suo rapporto con la qualità del prodotto a cui dedicheremo un capitolo specifico più sotto.

Prima di procedere all’acquisto è dunque importante avere ben chiaro l’uso che bisogna farne in modo da comprare un modello specifico per il nostro problema, evitando di spendere soldi in macchinari costosi e multifunzione che però resteranno inutilizzati. Andiamo ora a vedere rapidamente alcune caratteristiche dei diversi epilatori a luce pulsata:

Tipo di lampada e numero di impulsi a disposizione:

Quando si decide di acquistare un epilatore a luce pulsata il tipo di lampada ed il numero di flash in dotazione sono fondamentali, soprattutto se si intente farne un uso  esclusivo o condiviso con un’altra persona. Gli epilatori infatti possono essere a lampada fissa o sostituibile e, in base a questo, il numero di impulsi inclusi può variare anche di molto. I modelli a lampada fissa hanno solitamente un numero più elevato di flash e non implicano costi aggiutivi, ma una volta esauriti gli impulsi a disposizione l’epilatore sarà inutilizzabile, se decidete di optare per un modello a lampada fissa orientatevi su epilatori con almeno 200 000 flash per avere una durata garantita nel tempo. Gli epilatori a lampada sostituibile invece includono meno flash iniziali, ma una volta esauriti potrete sostituire la lampada acquistandone una nuova. Questi modelli implicano dei costi aggiutivi, ma sono più duraturi e pratici, ed indicati soprattutto se l’epilatore verrà usato da più persone.

Sistema di sicurezza:

Un altro importante fattore da valutare in fase di acquisto è la presenza e il tipo di sistema di sicurezza incluso. I filtri UV ed i sensori di sicurezza consentono infatti un utilizzo sicuro dell’epilatore a luce pulsata sia per la pelle ed i tessuti, che per gli occhi. Fondamentale è la presenza di un filtro UV per schermare i raggi dannosi e proteggere la pelle, mentre il sensore di contatto impedisce l’emissione dell’impulso se la lampada non è a perfetto contatto con la pelle per evitare che il rilascio accidentale del forte flash luminoso possa danneggiare gli occhi. Infine, molti epilatori a luce pulsata sono dotati di un ulteriore sensore che riconosce il tipo di pelle e blocca l’impulso in caso di pelle troppo scura evitando scottature e discromie.

Modalità di Rilascio dell’Impulso:

Gli epilatori a luce pulsata ad uso casalingo sono molto semplici da usare e, a differenza di quelli professionali,  per una maggior sicurezza sono dotati di impostazioni prestabilite sia per quanto riguarda la lunghezza d’onda, che la durata dell’impulso. Basterà infatti posizionare il manipolo e premere l’apposito pulsante per rilasciare l’impulso luminoso. Per velocizzare l’operazione di depilazione molti brand hanno dotato i loro epilatori a luce pulsata di una modalità a rilascio continuo, dove i flash luminosi vengono rilasciati automaticamente ad intervalli regolari e ravvicinati. Perfetta per il trattamente delle zone più ampie come gambe, braccia e torace, la modalità a rilascio continuo non è però indicata per la depilazione del viso o delle aree più delicate che, date le piccole dimensioni, è preferibile depilare in modalità manuale con flash singolo per un’azione più precisa e sicura. Orientatevi dunque verso un modello che le includa entrambe per una depilazione ottimale e più mirata.

Design:

Nonostante ogni marchio si differenzi per un design particolare, possiamo tuttavia distinguere gli apparecchi a luce pulsata in 3 macro categorie: gli epilatori compatti, gli epilatori con base e manipolo separato, e quelli a pistola. Questi ultimi, come dice la parola stessa, hanno una forma che richiama una pistola e sono dotati di manico, leggermente più grandi risultano comunque abbastanza maneggevoli e sono spesso dotati di un applicatore più grande per il corpo (4 cm2), e di un adattatore più piccolo per il viso (2 cm2). I modelli compatti invece assomigliano molto, sia per forma che per dimensioni, agli epilatori elettrici tradizionali e, grazie alle piccole dimensioni, risultano più maneggevoli e facili da usare soprattutto nelle zone più difficili da raggiungere.

Come Funziona la Luce Pulsata

grafico luce pulsataLa luce pulsata ad alta intensità, spesso indicata semplicemente con l’acronimo IPL (intense pulsed light), è una tecnologia innovativa derivata dal laser che si basa sulla conversione dell’energia luminosa in energia termica per agire in modo selettivo su una serie di problematiche. A differenza del laser, che emette un raggio di luce unico, la luce pulsata rilascia un fascio luminoso intermittente (pulsato appunto) che consente di trattare un’area più grande in modo meno invasivo. La luce pulsata infatti utilizza determinate lunghezze d’onda per colpire in modo selettivo e mirato solamente il bersaglio target (in questo caso i peli superflui) senza danneggiare in alcun modo le aree circostanti.

Adatta per il trattamento e la risoluzioni di diverse problematiche, la luce pulsata utilizzata per la depilazione definitiva è studiata per andare a colpire la melanina contenuta nei peli. L’intenso fascio di luce pulsata emesso dalla lampada dell’epilatore viene assorbito dalla melanina pilifera e condotto al bulbo dove si trasforma in energia termica. Il calore sviluppatosi durante questo processo distrugge in modo mirato e selettivo le molecole responsabili della ricrescita del pelo danneggiando il follicolo pilifero ed inibendo la ricrescita dei peli.

L’efficacia dell’epilazione a luce pulsata è legata principalmente a due fattori: la fase di crescita del pelo e la quantità di melanina contenuta sia nei peli che nella pelle. La luce pulsata infatti distrugge il pelo solo durante la sua fase di ricrescita (fase anagen), momento in cui il pelo è più vitale e sintetizza la melanina, per questo motivo il trattamento di depilazione a luce pulsata richiede almeno dalle 4 alle 6 sedute per poter dare dei risultati soddisfacenti. La ricrescita dei peli infatti non è sincronizzata e al momento del trattamento i diversi follicoli possono trovarsi in fasi differenti, le diverse sedute servono dunque a colpire tutti i peli nella corretta fase di crescita.

In secondo luogo per funzionare, la concentrazione di melanina nei peli deve essere abbastanza alta in modo da assorbire correttamente il fascio di luce. La luce pulsata infatti non risulta efficace sui peli chiari (biondi, rossi, bianchi o grigi) perchè sono privi o carenti di melanina. Al contrario, l’utilizzo di questa tecnologia su una carnagione molto scura non è possibile perchè l’elevata concentrazione di pigmento nella pelle rischia di provocare scottature e discromie. Per saperne di più, e per scoprire anche gli aspetti più tecnici della depilazione a luce pulsata, vi invitiamo a consultare l’apposita guida “Come Funziona un Epilatore a Luce Pulsata”.

Controindicazioni Luce Pulsata

Questa innovativa tecnica di epilazione definitiva consente di eliminare progresiva i peli superflui in modo efficace ed indolore e, se ben eseguita, l’epilazione a luce pulsata consente di ridurre la ricrescita dei peli anche dell’80%. Gli epilatori per la luce pulsata a casa sono ovviamente meno potenti rispetto a quelli professionali e sono studiati e tarati per poter essere utilizzati in totale sicurezza nella propria abitazione.

A causa del suo sistema di azione, che ha come target la melanina contenuta nei peli, la depilazione a luce pulsata può essere utilizzata solo su alcuni tipi di pelle ed è consigliata dal fototipo I al V per evitare di provocare scottature sulle carnagioni con una pigmentazione elevata. Prima di procedere all’acquisto di un epilatore a luce pulsata ad uso casalingo è consigliabile quindi controllare la scheda tecnica, il proprio fototipo cutaneo, dimensione e colore dei peli e stato della cute rivolgendosi al proprio medico che valuterà anche eventuali controindicazioni con i farmaci assunti, e lo stato ormonale.

La depilazione a luce pulsata infatti, se fatta in modo corretto, non presenta molte controindicazioni poichè provoca tutt’alpiù un leggero arrossamento della zona trattata. Questa tecnologia però non può essere utilizzata in certi casi, ad esempio in gravidanza e durante l’allattamento, nè in presenza di una serie di patologie o farmaci ( anticoagulanti o fotosensibilizzanti, malattie cardiache o lesioni cutanee). Per avere una panoramica maggiore sulle controindicazioni e per vedere l’elenco completo delle patologie con le quali non è indicato eseguire la luce pulsata, vi invitiamo a leggere l’apposita guida Controindicazioni Luce Pulsata.

Ricordiamo infine che la luce pulsata causa una ipersensibilità alla luce e, pertanto, è consigliabile non esporsi al sole o ad altre fonti di luce ultravioletta nelle 2 settimane successive e precedenti al trattamento e di proteggere la pelle con una crema solare ad alto fattore protettivo.

Miglior Epilatore Luce Pulsata

Al fine di aiutarvi nell’acquisto dell‘epilatore a luce pulsata più indicato alle vostre esigenze, a biamo stilato una breve classifica con quelli che, secondo la nostra opinione, sono i migliori modelli di epilatori a luce pulsata casalinghi in commercio. Nell’apposita sezione “I Migliori Epilatori a Luce Pulsata” troverete tutti i modelli che abbiamo scelto come migliori nelle varie categorie sia di prezzo che per qualità e versatilità. Qui sotto riportiamo 5 dei modelli che abbiamo ritenuto essere i migliori nelle varie fascie di prezzo:

Modello EpilatoreFascia di PrezzoDescrizione
Beurer IPL 6000 SatinSkin ProMedio BassaEpilatore compatto caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo con sensore 2 in 1 che imposta da solo l'intensità migliore per il tipo di pelle. Leggero e maneggevole con 70 000 flash a disposizione.
Beurer IPL 6000 SatinSkin Pro
Beurer IPL 6000 SatinSkin Pro
Imetec Bellissima Zero Ultra FastMediaEpilatore a luce pulsata compatto, ma a lunga durata con 300 000 flash a disposizione, intensità regolabile in 5 livelli e doppia modalità di utilizzo. Ottimo rapporto qualità prezzo, è dotato di sensore di contatto e per il tipo di pelle e custodia protettiva.
Imetec Bellissima Zero Ultra Fast
Imetec Bellissima Zero Ultra Fast
Philips Lumea Advanced SC1997/00Medio AltaEpilatore a pistola con 2 applicatori per una depilazione più precisa sia del viso che del corpo, doppia modalità di utilizzo, e 5 livelli di intensità. Durata elevata grazie a 250 000 flash a disposizione. Sicuro con sensori di contatto e per il tipo di pelle.
Philips Lumea Advanced SC1997 00
Philips Lumea Advanced SC1997 00
Philips Lumea Prestige SC2009/00AltaEpilatore a batteria cordless completo ed efficace. Con ben 3 applicatori di dimensioni diverse per il corpo, il viso, e la zona bikini. Pratico e sicuro grazie a sensori di sicurezza, intensità regolabile e doppia modalità d'uso. 250 000 impulsi a disposizione.
Philips Lumea Prestige SC2009 00
Philips Lumea Prestige SC2009 00
HoMedics Duo Quartz IPL-HH380-ITMediaEpilatore caratterizzato da un ottimo rapporto qualità prezzo con lampada fissa da 300 000 impulsi, doppia modalità di utilizzo ed intensità regolabile. Include inoltre uno speciale adattatore per il viso ed è dotato di dippio sistema di sicurezza.
HoMedics DUO QUARTZ IPL-HH380-IT
HoMedics DUO QUARTZ IPL-HH380-IT

 

Costi Epilatore Luce Pulsata

La tecnologia a luce pulsata è nuova e abbastanza complessa, consigliamo quindi di orientarsi su marchi noti e sicuri che hanno effettuato test clinici specifici e che sono pertanto a norma di legge. I prezzi degli epilatori a luce pulsata sono abbastanza elevati e partono da circa 150, 200 euro per arrivare anche oltre i 500 euro. Anche i modelli di fascia medio bassa sono però del tutto sicuri e certificati, mentre sconsigliamo di acquistare modelli eccessivamente economici e di marchi sconosciuti che potrebbero non essere conformi alle normative di sicurezza vigenti.

Fascia di PrezzoPrezzo
Madio-Bassa< 150 euro
Media150 - 300 euro
Medio-Alta300 - 400 euro
Alta
> 400 euro

Luce Pulsata in Gravidanza

Nonostante non vi siano controindicazioni assolute all’utilizzo della luce pulsata in gravidanza,  l’uso di questa forma di depilazione è comunque altamente sconsigliato. Il feto non corre alcun pericolo, ma l’elevata concentrazione ormonale, tipica della gravidanza, ha un forte impatto non solo sulla crescita dei peli, ma anche sulla pelle. Il disequilibrio ormonale infatti potrebbe alterare il modo in cui la pelle reagisce agli stimoli della luce pulsata causando macchie cutanee e danni permanenti.

Inoltre, nonostante i rischi e le controindicazioni della depilazione a luce pulsata siano molto bassi, se dovesse presentarsi un qualunque problema, che sia anche una piccola infiammazione, la risoluzione sarà più difficoltosa poichè per una donna incinta sarà più complicata assumere alcuni farmaci. Dunque anche se effettivamente la depilazione con la luce pulsata non presenta controindicazioni per il feto, sia durante la gravidanza che l’allattamento è opportuno evitare di sottoporsi a trattamenti di epilazione a luce pulsata, ricorrendo invece a metodi di depilazione più tradizionali.

Epilatore a Luce Pulsata per il Viso

Remington i-LIGHT Reveal IPL2000_1
Remington i-LIGHT Reveal IPL2000_1

La depilazione a luce pulsata può essere utilizzata non solo sul corpo, ma anche sul viso per combattere ed eliminare gli antiestetici baffetti e non solo. Data la delicatezza e la sensibilità di questa zona è però necessario prestare particolare attenzione durante il trattamento a luce pulsata e seguire alcuni piccoli accorgimenti al fine di ottenere una depilazione efficacie e sicura al tempo stesso.

Per prima cosa è importante scegliere un epilatore che sia indicato anche per il trattamento del viso, molti modelli consentono infatti un doppio utilizzo o sono dotati di un apposito adattatore di dimensioni ridotte. Le dimensioni della finestra di applicazione sono infatti fondamentali poichè consentono di depilare anche le piccole zone in modo preciso e sicuro, la misura ideale per la depilazione di mento, basette, e labbro superiore è di circa 2 cm2, ma ci sono modelli più precisi che presentano applicatori con dimensioni inferiori (Remington i-LIGHT Reveal IPL2000), mentre entro i 3 cm2 sono ancora utilizzabili anche se meno maneggevoli.

In ogni caso l‘epilatore a luce pulsata può essere utilizzato solo sul viso femminile e sempre al di sotto degli zigomi per evitare danni o lesioni agli occhi. La peluria del viso maschile infatti è strettamente legata agli ormoni e la luce pulsata non dà  risultati soddisfacenti.

Depilazione Parti Intime

La depilazione della zona bikini e dell’inguine è ormai  una questione di grande importanza sia per le donne che per gli uomini e spesso ci si interroga su quale sia il metodo migliore per depilare questa parte del corpo. Questa zona infatti è particolarmente delicata e i tradizionali metodi di depilazione possono essere molto dolorosi e provocare irritazioni, anche a causa di un maggiore spessore dei peli.

La luce pulsata potrebbe quindi rappresentare una buona alternativa a rasoio e ceretta, consentendo di eliminare gradualmente i peli superflui in modo efficace ed indolore. Sarà però necessario rispettare alcuni accorgimenti per evitare scottature o danni cutanei. Innanzitutto la depilazione a luce pulsata può essere eseguita solo nella zona bikini e assolutamente non nelle zone in prossimità delle mucose. Una depilazione integrale deve quindi essere esclusa poichè il potente fascio di luce potrebbe danneggiare o irritare le parti più delicate.

Molti epilatori a luce pulsata ad uso casalingo sono inoltre dotati di un applicatore apposito per l’inguine che, grazie alle dimensioni ridotte (2-3 cm2) e a filtri specifici, consente una depilazione più efficace e mirata per il tipo di peli presenti nell’area inguinale. Ricordiamo infine che i peli del pube possono essere tra i più difficili da eliminare in modo definitivo per via dello stretto legame tra la crescita dei peli in questa zona e i cambiamenti ormonali.

 

La nostra recensione ti è utile? Aiutaci mettendo Like alla nostra pagina!